Cerca

Impennata contagi. Nuove restrizioni, possibili lockdown territoriali in base a indice Rt


Quota dei positivi al nuovo Coronavirus in Italia quasi a 32.000 in un giorno. Intanto continuano a crescere i numeri di persone sintomatiche e che necessitano di cure ospedaliere. Sono 1.843 i posti in terapia intensiva occupati. Proprio a fronte di questi numeri il Premier Conte ha convocato in questi istanti un vertice fiume a Palazzo Chigi per discutere e vagliare nuove misure restrittive dopo che sembra non esserci il tempo per valutare se i dpcm passati stiano sortendo gli effetti desiderati.


Nell’incontro in corso a Palazzo Chigi, dal pomeriggio di oggi 31 ottobre, si starebbero definendo le coordinate di un nuovo Dpcm. Il provvedimento potrebbe entrare in vigore già domani, ma è più probabile che si aspetti lunedì 2 novembre.


Davanti ai dati portati dai medici ci si baserà probabilmente sull’indice Rt, oltre che alla tenuta dei sistemi sanitari locali. I territori particolarmente a rischio, anche per possibili lockdown territoriali, sono quelli della città metropolitana di Milano, di Napoli, di Genova e di Torino, più alcune aree del Veneto. Ritornerebbe così l’istituzione delle zone rosse e la possibilità di stop spostamenti tra regioni.

1/4
Christmas_Red_background_Snowflakes_Temp

1/3
301953.png
Christmas_Red_background_Snowflakes_Temp
SCARICA LA NOSTRA APP​
google play trasp.png
app trasp.png
huawei%20app%20gallery_edited.png
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon

© 2016 - 2020 Yes Radio.

San Dona' di Piave, 30027 (Venezia)

P.IVA 04470500275 - R.E.A. 418277 - Lic. SIAE 6109/I/4293 - Lic. SCF 483/16