Cerca

Emergenza Coronavirus: tra Lunedì e Mercoledì il nuovo dpcm. Tutte le misure in discussione


Dopo il continuo aumentare dei casi di Covid-19 in Italia, anche se a fronte di più temponi, il Governo non esclude di anticipare già a Lunedì il Dpcm con le nuove misure restrittive. Si discute dell'idea di chiudere i locali alle 24 (venerdì si ragionava alle 23), orario che non avrebbe ripercussioni negative sui ristoranti. Alla riunione è inoltre emersa l'ipotesi, come detto, di anticipare il varo del Dpcm a Lunedì sera ma - spiegano le stesse fonti - essendo i tempi molto stretti non si può escludere che la nuova stretta venga messa in campo, come previsto, nella serata di Mercoledì. Nella giornata di Domenica lavoreranno sulla messa a punto dei provvedimenti. E' proprio in questo contesto che si discuterà delle nuove misure da varare.


Si discuterà quindi dei vari provvedimenti atti a contenere la seconda ondata dell’epidemia tra i quali:


  • il coprifuoco per i locali

  • divieto di vendita di alcolici dopo una certa ora

  • sosta off limits in piedi fuori dagli stessi bar e pub;

  • estensione dello smart working

  • amriduzione della percentuale di passeggeri sui mezzi pubblici

  • stop agli spostamenti tra regioni



Insomma, rigore ora per non dover chiudere tutto di nuovo, come ha detto il premier Giuseppe Conte alcuni giorni fa. E quindi domenica si valuterà cosa fare. Probabile che scattino prima di tutto limitazioni per eventi pubblici e feste private, compresi nozze e battesimi, fino ai funerali.

162 visualizzazioni

1/7
sfondo screw up.jpg

1/6
301953.png
BANNER CENTRO PIAVE.png
unnamed (1).jpg
SCARICA LA NOSTRA APP
google play trasp.png
app trasp.png
huawei%20app%20gallery_edited.png
SEGUICI SUI SOCIAL
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon

© 2016 - 2020 Yes Radio.

San Dona' di Piave, 30027 (Venezia)

P.IVA 04470500275 - R.E.A. 418277 - Lic. SIAE 6109/I/4293 - Lic. SCF 483/16