Cerca

Sopresa nell'involtino primavera. Lo apre e ci trova una falange (vera)


Giornata sicuramente movimentata e con "effetto sorpesa" quella di uomo residente a San Lorenzo di Lugo, nel ravennate che ha ritrovato all'interno della confezione di involtini primavera, da lui acquistati in un supermercato imolese, ha trovato un corpo estraneo che aveva tutte le sembianze di un dito. Per essere ancora più precisi, una porzione di falange.

Segnalato l’accaduto ai Carabinieri, sono state le forze dell’ordine a disporre l’esame del DNA chiamato a sciogliere i dubbi. La segnalazione è avvenuta giovedì 19 novembre e i rilievi sono stati affidati ai Carabinieri del Nucleo Operativo insieme ai militari della Stazione di San Lorenzo. Adesso, per competenza, il caso dovrebbe finire sulla scrivania dei NAS.

Al Nucleo Antisofisticazioni e Sanità spetterà il compito di ricostruire l’intera filiera del prodotto, per capire quale sia stato il passaggio incriminato. Nonostante sia un piatto tipico della cultura cinese, infatti, gli involtini provenivano dalla Spagna ed erano stati preparati a Barcellona.

L’ignaro malcapitato ha fatto la macabra scoperta dopo aver cucinato il prodotto e poco prima di addentarlo, quando ha trovato un corpo estraneo riconducibile, per aspetto e consistenza, ad un’unghia.

Le ipotesi più accreditate sono, al momento, quelle di un infortunio sul lavoro nel momento della preparazione della pietanza.

1/7

1/6
301953.png
SCARICA LA NOSTRA APP​
google play trasp.png
app trasp.png
huawei%20app%20gallery_edited.png
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon

© 2016 - 2020 Yes Radio.

San Dona' di Piave, 30027 (Venezia)

P.IVA 04470500275 - R.E.A. 418277 - Lic. SIAE 6109/I/4293 - Lic. SCF 483/16