Cerca

Il cinema sotto le stelle diventa hard. La bravata di alcuni ragazzi a Bologna


Piazza Maggiore è stata lo scenario inconsapevole di una bravata che farà parlare ancora molto. Un gruppetto di ragazzi 20enni ha pensato bene di mettere in atto un fuori programma destinato a far discutere parecchio, ed è successo sul mega schermo che ospita la rassegna “Sotto le stelle del Cinema“.


Inizialmente si pensava che questa bravata fosse stata messa in pratica proprio durante la serata, invece dal racconto dei Carabinieri si viene a sapere che la platea era deserta quando sul maxi – schermo hanno iniziato a scorrere immagini che poco lasciavano alla fantasia. Un film a luci rosse con scene esplicite e filmate in ogni minimo dettaglio possibile e immaginabile.

Proiettato un film a luci rosse sul mega schermo di Piazza Maggiore Tutto ciò è avvenuto durante la notte, secondo quanto raccontato dai Carabinieri, intorno alle 2.10 una pattuglia del Nucleo Radiomobile, impegnata nella solita ronda di controllo, è stata fermata da una anziana signora molto agitata. La donna ha raccontato di essere scappata da Piazza Maggiore alla vista di quelle immagini sul maxi schermo.


Le forze dell’ordine non credevano alle loro orecchie e si sono immediatamente recate sul posto e, una volta arrivate, hanno potutoconfermare la versione della signora. Bloccata immediatamente la proiezione, hanno individuato e sorpreso il responsabile, un ragazzo di 24 anni italiano che, in compagnia di una decina di amici, si stava gustando lo spettacolo in tutta serenità.

38 visualizzazioni

1/5

1/4
301953.png
SCARICA LA NOSTRA APP​
google play trasp.png
app trasp.png
huawei%20app%20gallery_edited.png
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • Twitter Social Icon

© 2016 - 2020 Yes Radio.

San Dona' di Piave, 30027 (Venezia)

P.IVA 04470500275 - R.E.A. 418277 - Lic. SIAE 6109/I/4293 - Lic. SCF 483/16