top of page
Cerca

I Thirty Seconds To Mars presentano "Stuck", il primo singolo estratto dal nuovo album


La band multiplatino THIRTY SECONDS TO MARS ha pubblicato il nuovo singolo “STUCK”. Si tratta del primo estratto del nuovo album“It's The End Of The World But It's A Beautiful Day” in uscita a settembre. Un brano propulsivo che pone, dunque, le basi per la nuova era musicale dei fratelli Jared e Shannon Leto, a cinque anni dall’uscita del loro ultimo progetto discografico.


Il singolo è accompagnato dallo straordinario videoclip musicale diretto dallo stesso Jared Leto, una vera e propriacelebrazione della forma umana, del design, dell'alta moda, dell'arte e della danza.

A proposito del video, Jared Leto racconta:“grazie a mia madre incredibilmente creativa, io e mio fratello abbiamo sviluppato l'amore per l'arte e la fotografia fin dalla tenera età. Il video di STUCK – la nostra prima nuova canzone in cinque anni – è una lettera d'amore ad alcuni dei miei fotografi preferiti. Artisti che hanno avuto un impatto molto profondo su di me come Richard Avedon, Irving Penn, Robert Mapplethorpe, Diane Arbus, Herb Ritts e altri. Artisti il cui lavoro ha cambiato il modo in cui vedevo le cose e mi ha mostrato nuove possibilità ad ogni svolta.

Il video di STUCK è la continuazione del viaggio iniziato con "Up In The Air", una celebrazione dell'arte, del design, della moda e delle persone straordinarie che gli danno vita. È una lettera d'amore al potere del movimento e della connessione, una testimonianza del potenziale impressionante di persone diverse, non sempre accettate, ma che rendono il mondo molto più affascinante. Vorrei esprimere la mia immensa gratitudine a tutti i soggetti coinvolti, dagli artisti e designer incredibilmente talentuosi, al team dietro le quinte e a tutti coloro che hanno lavorato così duramente per rendere tutto possibile. I vostri contributi hanno reso questa esperienza un'avventura assolutamente indimenticabile e hanno contribuito a catturare e celebrare l'essenza di ciò che ci rende tutti unici ed eccezionali".


L’attenzione per l'alta moda si riflette in meravigliosi look della FW23 e capi di designer innovativi come Gucci, Ann Demeulemeester, Balmain, Maison Margiela, Raf Simons, Rick Owens, Jean Paul Gaultier tra gli altri.

Pieno di energia, il video vede inoltre come protagonista un cast incredibilmente unico che interpreta la canzone con movimento, metafore ed azione.


Il nuovo singolo e video arrivano pochi giorni dopo la partecipazione di Jared alla "più grande serata di moda", ovvero la sua quinta apparizione al Met Gala.

Jared ha presenziato alla serata a tema "Karl Lagerfeld: A Line of Beauty" omaggiando l’iconico stilista scomparso qualche anno fa indossando sul red carpet un divertente costume raffigurante l’amata gatta di Karl (Choupette). Dopo aver colpito l’attenzione di tutti, ha poi sfoggiato un secondo look di Lagerfeld.


In “STUCK” la voce eterea e la chitarra del carismatico frontman Jared Leto si trasformano rapidamente in un’esplosione di bassi e sonorità più grintose ed aggressive che riproducono perfettamente il caotico tira-e-molla di cui parla la canzone.

“L'ho scritto dal punto di vista di una persona che semplicemente non può fare a meno di tuffarsi a capofitto in quella che probabilmente sarà una storia d'amore problematica”,racconta Jareda proposito della canzone (“The more I drift, the closer I get to you / She’s a ghost, and the truth it’s impossible / But I love her lies”, ovvero "Più vado alla deriva, più mi avvicino a te / Lei è un fantasma, e la verità è impossibile / Ma amo le sue bugie").“La canzone parla di quella situazione in cui sei consapevole che devi uscire da una relazione ma non sei in grado di farlo per paura, abitudine o confusione, quindi resti bloccato" (da qui il titolo “Stuck”)”.


Il sesto album in studio dei THIRTY SECONDS TO MARS, intitolato “It's The End Of The World But It's A Beautiful Day”, uscirà a settembre.

Esattamente cinque anni dopo l’uscita del loro album “America” che aveva scalato le classifiche, la band pubblica nuova musica come mai aveva fatto prima d'ora.

Nel corso della loro prolifica carriera, i THIRTY SECONDS TO MARS hanno continuamente ridefinito i propri confini creativi per spingersi verso nuove direzioni ed evolversi. Ora, il nuovo obiettivo è essere semplici e concisi – senza canzoni più lunghe di tre minuti e mezzo – ponendo molta enfasi sulla vocalità espressiva di Jared.


A fine maggio, i THIRTY SECONDS TO MARS saliranno sul main stage del Big Weekend di BBC Radio 1 e ad Agosto la band si esibirà per la terza volta sul palco del Lollapalooza Festival dove mancava dal 2006. Proseguendo la scia dei loro live, i THIRTY SECONDS TO MARS performeranno ad ottobre anche al When We Were Young Festival di Las Vegas, già sold out. Altre date saranno annunciate a breve.

Comentarios


bottom of page